Frasi utili quando si è in Russia

20 Maggio, 2016

Sia se state andando in Russia per un viaggio veloce o per studiare il russo per la prima volta, ci sono un paio di frasi che torneranno utili (soprattutto durante le prime settimane). E’ un fatto ben noto che la maggioranza della popolazione russa non parla inglese, anche se è più probabile trovarne fra i Москвичи e i Петербуржцы (ma non rimanete delusi se non trovate nessuno.) Ciononostante, fate del vostro meglio a parlare in Russo; viene sempre molto apprezzato.

#1 Quando si approccia una persona

 Buongiorno/buonasera – Здравствуйте (zdrast-vue-tye)

Diversamente da “Привет”, dovreste usare questa espressione quando state salutando qualcuno che non conoscete, qualcuno più anziano o qualcuno con cui dovete intrattenere una conversazione formale. Quindi questo è il modo di salutare, per esempio, un cameriere o un assistente in negozio.

#2 Chiedere qualcosa di cui si ha bisogno/necessità

A un café/ristorante:

Opzione 1. Мне, пожалуйста, (Item)/ Mne, po-zhá-luy-sta, (Item).

Opzione 2. Можно, пожалуйста, (Item)/Mozhno, po-zhá-luy-sta, (Item).

Potete usare qualsiasi di queste due semplici – ma cortesi – opzioni per iniziare ad elencare il vostro ordine.

Bevande: кофе (caffè); кофе с молоком – kofe s ma-la-kom (caffè latte); чёрный чай chоr-nyy chay (tè nero), зелёный чай ze-lo-nyy chay (tè verde), чай с жасмином chay s zhas-mi-nom (tea jasmine), вода va-da (acqua), пиво piva (birra), вино vino (vino).

Cibo: A seconda se state ordinando da mangiare a un cafè o un ristorante, è più probabile che lo facciate con l’aiuto di un menu, nel qual caso basta leggere il nome del piatto. Se invece state prendendo solo un caffè e un pezzo di torta, basta leggere il loro nome sul display. Quindi, per esempio:

Мне, пожалуйста, кофе с молоком и шоколадный торт.

Mne, po-zhá-luy-sta, kofe s ma-la-kom i sho-ko-la-dnyy tort.

Ecco, ho appena ordinato un caffè latte e un pezzo di torta al cioccolato.

Possibile scena ad un ristorante:

Cameriere: Здравствуйте. Слушаю вас (Slu-sha-yu vas).

Io: Здравствуйте. Мне, пожалуйста, борщ, а потом салат “Цезарь”.

(Mne, pozhaluysta, borsh, a potom salat “Tsezar”)

Per me, per piacere, borsch, e dopo un’insalata Caesar.

Cameriere: Что будете пить?/Что желаете выпить?

Qui il cameriere sta chiedendo cosa volete bere. Quindi prestate attenzione a parole chiave come пить (pit’), выпить (vy-pit’), напитки (na-pi-tki).

Se avete bisogno di un altro po’ di tempo per decidere, basta dire al cameriere: mинуту, пожалуйста (mi-nu-tu, pozhaluysta), che letteralmente vuol dire “un minuto, per favore.”

Per il conto: Счёт, пожалуйста (Schot, pozhaluysta)

Pago con la carta: Я заплачу картой (Ya za-pla-chu kar-toy)

 

Metro

Sia a Mosca che a San Pietroburgo, quando entrate in una stazione della metro, cercate i segnali che indicano KACCA (kassa, cassa). Alla Kacca potete comprare un biglietto per la metro anche senza parlare una parola di russo – basta alzare il numero di dita a seconda del numero di corse che uno vuole, e dare i soldi al cassiere. (Al momento una corsa metro a Mosca costa RUB 50.00). Il cassiere vi darà un biglietto cartaceo.

A San Pietroburgo usano i жетон (zhe-tòn) – gettoni – al posto dei biglietti cartacei. Per comprarli basta andare a una KACCA e dire il numero di gettoni desiderati – a-din (uno), dva (due), tri (tre), chetirye (quattro), seguito da пожалуйс e i soldi (un gettone costa RUB 35.00).

Per imparare a contare fino a 10, potete visitare questo sito: http://www.languageshowlive.co.uk/page.cfm/link=116/ID=116

 

Al negozio

Ogni volta che entro un negozio d’abbigliamento o di cosmetica sono immediatamente approcciata da un assistente. Logicamente, la prima cosa che chiedono è se possono essere d’aiuto. Presupponendo che non sappiate ancora parlare russo a questo punto, potete cominciare scusandovi per non saper parlare russo bene, e continuare dicendo “sto solo dando un’occhiata in giro.” La persona vi sorriderà, insinuando d’aver capito, e vi lascerà in pace. Un paio di volte l’assistente che m’aveva approcciato parlava inglese, quindi mi è andata bene!

Mi scusi, non parlo bene russo: Извините, я плохо говорю по-русски (Iz-vi-ni-te, ya plo-ho go-vo-ryu po-rus-ski).

Guardo solo in giro: Я просто смотрю (Ya prosto smotryu).

Spero che queste poche frasi vi aiuteranno a sentirvi un po’ più a vostro agio. Sotto ne troverete ancora qualcuna:

Buongiorno! “доброе утро!” (dobroye utro)

Buon pomeriggio! “Добрый день!” (dobryy den’)

Buonasera! “добрый вечер” (dobryy vecher)

Come va? “Как ваши дела?” (kak vashi dela)

Grazie “спасибо” (spa-si-bo)

Mi chiamo…“Меня зовут…” (menya zovut…)

Dov’è la toilette? “Где находится туалет?” (gde na-ho-di-tsa tualet)

Arrivederci “До свидания” (dah svih-da-nee-ye)

 

[Tradotto dall’inglese da Esther Blokbergen – articolo originale: https://lidenz.ru/speakrussian/ ]

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *