Migliora la tua Pronuncia

La lingua russa è una vera sfida per tutti quelli che non sono di madrelingua slava, come probabilmente già sapete. La sua grammatica è una delle parti più difficili e “spaventose”, ragione per cui tutti ci si concentrano profondamente dall’inizio. In verità, per imparare una lingua uno deve acquisire molte capacità, e una buona conoscenza della grammatica è solo una di queste.

Io stessa mi sono accorta, durante gli anni che ho studiato il russo, che mi concentravo principalmente sulla grammatica, sul lessico e sulla conversazione, ma non su come parlavo o leggevo e come sono ancora influenzata dalla mia lingua nativa.

Questa è la ragione per cui ho deciso di dedicare più tempo allo sviluppo della mia pronuncia, e suonare più “Russa.” Quindi ho cercato video utili su Internet, dato che per quest’attività ascoltare e guardare è molto più utile e meno noioso che leggere tabelle e diagrammi su un libro. Mi sono vista molti video che spiegano le regole base e si concentrano sui suoni più difficili del russo e vorrei consigliarvene uno in particolare, [in inglese, N.d.T.] Ruspod and the phonetic exercises.  

Pure parecchio utile è questo video in cui un giovane parla della pronuncia come una competenza e dell’importanza della “posizione di parlata” e le espressioni facciali quando si parla una lingua. Ad essere sincera ho trovato sia l’uomo che il modo in cui spiegava le cose abbastanza buffi, ma alcuni dei suoi suggerimenti m’hanno davvero aiutata a lavorare sulla mia pronuncia. How to master Russian pronunciation?

A un certo punto, per rendere il lavoro più divertente e difficile ho scoperto alcuni скороговорки (skorogovorki), scioglilingua, russi, e mi ci sono esercitata con l’aiuto di video e di madrelingua. Russian Tongue Twisters.

Ora prova tu! Guarda video, cerca di riprodurre i suoni, i movimenti della bocca e le espressioni facciali e perché no, prendi in giro il modo di parlare russo, tutto aiuta! E non dimenticare che imparare dev’essere anche divertente, quindi mettiti alla prova con scioglilingua e forse alla fine riuscirai a fare come lei: http://www.youtube.com/watch?v=Kh63pV3hOiU.

 

Qui potete trovare i скороговорки usati nel video Russian Tongue Twisters.

  • Два щенка, щека к щеке, щиплют щётку в уголке. (Dva shchenka, shcheka k shcheke, Shchiplyut shchotku v ugolke.  Due cuccioli guancia a guancia masticando l’angolo di una spazzola.)
  • Мама мыла Милу мылом, Мила мыло не любила. (Mama myla Milu mylom, Mila mylo ne lyubila. Mamma lavò Mila col sapone, a Mila non piacque il sapone.)
  • Четыре черненьких, чумазеньких чертенка Чертили черными чернилами чертеж. (Chetyre chernen’kikh, chumazen’kikh chertenka Chertili chernymi chernilami chertezh. Quattro piccoli diavoletti neri dipinsero un disegno in inchiostro nero.)
  • Кукушка кукушонку купила капюшон. В капюшоне кукушонок смешон. (Kukushka kukushonku kupila kapyushon. V kapyushone kukushonok smeshon. Il cuculo portò al cuculo un cappuccio. Il cuculo col cappuccio è ridicolo.)
  • От топота копыт пыль по полю летит. (Ot topota kopyt pyl’ po polyu letit. Dal calpestìo di zoccoli sulle praterie, vola la polvere.)
  • Шла Саша по шоссе и сосала сушку. (Shla Sasha po shosse i sosala sushku. Mentre Sasaha era sulla strada mangiò una torta.)
  • На дворе трава, на траве дрова. (Na dvore trava, na trave drova. Nel cortile l’erba, sull’erba legna da ardere.)
  • Три́ста три́дцать три корабля́ лави́ровали, лавировали, да и не вы́лавировали. (Trísta trídtsat’ tri korablyá lavírovali, lavirovali, da i ne výлавировали. Trecentotrentatre navi manovrarono, manovrarono, ma la manovra non riuscì.)
  • Ехал Грека через реку, видит Грека – в реке рак. Сунул Грека руку в реку, рак за руку Грека – цап! (Yekhal Greka cherez reku, vidit Greka – v reke rak. Sunul Greka ruku v reku, rak za ruku Greka — tsap! Un greco attraversava il fiume, vide un granchio dentro al fiume. Il greco mise la mano nel fiume, e il granchio morse la mano al greco – tsap!)
  • Сшит колпак, да не по-колпаковски; Вылит колокол, да не по-колоколовски. Надо колпак переколпаковать, перевыколпаковать; Надо колокол переколоколовать, перевыколоколовать. (Sshit kolpak, da ne po-kolpakovski; Vylit kolokol, da ne po-kolokolovski. Nado kolpak perekolpakovat’, perevykolpakovat’; Nado kolokol perekolokolovat’, perevykolokolovat’. Cucito un cappuccio ma non a forma di cappuccio. Sembra una campana ma non è a forma di campana. Il cappuccio fa rifatto. La campana va rifatta.)

Photo by Любослов Езыкин /CC BY

[Tradotto dall’inglese da Esther Blokbergen, articolo originale: https://lidenz.ru/improve-your-pronunciation-skills/ ]

Leave a reply